Un giorno, camminavo per Roma e mi sono accorta che essa raccoglieva in sé tutto quello che un utente dei social vorrebbe avere per scrivere un post, pubblicare una foto e condividerla con il resto del mondo: la sua meravigliosa anima social.

Roma è social per eccellenza, ad honorem; è un luogo di condivisione, di scambio di informazioni ed esperienze che permettono di interagire, di diffondere pensieri e visioni, ovunque ci si trovi, in un bar, in una piazza, in un museo o in un’area archeologica. Persino in una chiesa.

Roma è parte di un universo blu che, a volte, si annuvola, increspando il cielo che nel frattempo si annida tra i palazzi, forse per proteggersi.

È un’enciclopedia materializzata, una bellezza sedimentata nel tempo, una vecchia signora provata dalle tante, quotidiane battaglie.

È piena di rughe che segnano la sua pelle bianca travertino; ed è elegante sotto le stelle e selvaggia dentro i parchi sempreverdi.

A volte piange e grida per l’incuria dei suoi frequentatori. A volte sorride, mentre sorridono le persone che la vivono.

Roma si erge fiera, indomita, mai traballante nonostante i millenni sulle spalle, per mostrare a tutti la sua anima sociale, la sua capacità di comunicare e di condividere, e la sua capacità di lasciarsi amare.

Se cercate Roma sui social la troverete sempre affascinante, com’è.

E quando la fotograferete vi stupirete della bellezza delle immagini che avete creato.

E così, mentre cercherete le parole per descriverla, vi innamorerete di lei perché l’impressione che ha lasciato nei vostri occhi è la stessa che ha inciso nel vostro cuore.

E allora capirete che Roma si può descrivere in un’istantanea, si può narrare in un post e amare in un solo istante, quello dell’eternità che la rende infinita.

Un giorno, camminavo per Roma e ho realizzato che potevo scrivere un libro social per lei.

Per ammirarla nel tempo e con scrupolo; navigando nei secoli, tra i luoghi, le opere d’arte e la natura che materializzano la sua anima.

Servono tempo e grande attenzione per conoscere Roma.

Ma basta anche solo un tweet per raccontarla.

Fondata nell’VIII sec. a.C. ma dalla storia molto più antica, Roma è stata una potenza, saccheggiata e riscattatasi più volte. Il suo mondo antico, il suo medioevo, il suo Rinascimento, il suo Barocco e l’età moderna sono egregiamente testimoniati da meraviglie sparse ovunque

© 2020, Claudia Viggiani. All rights reserved.